Genitori

Genitori

La consapevolezza dei propri bisogni

SE I FIGLI SONO PIU’ DI 1…

I fratelli litigano, che siano dello stesso sesso o no, che ci sia poca o tanta differenza di età: come limitare i danni dei litigi.

La nascita di gemelli pone più problemi pratici, ma dal punto di vista educativo non cambia nulla rispetto alla crescita di due fratelli.

I litigi fra fratelli servono loro per imparare a gestire i loro spazi e a misurare le forze proprie e altrui;

SOS ADOLESCENTI

Collane, vestitini leziosi, ammiccamenti allo specchio… la vanità per una bambina scoperta e conoscenza di sé e del proprio essere femmina: non correggiamola.

Come comportarsi con gli adolescenti: farli sperimentare e agire da soli. La famiglia deve essere presente, non invadente. Impariamo a conoscerli.

Quando una figlia è magra ma si vede grassa, oppure che ha qualche chilo di troppo e non si piace. Come aiutarla.

I silenzi degli adolescenti spaventano i genitori. Niente paura: i nostri figli stanno solo cercando la loro strada dentro di sè.

BAMBINI E MASSMEDIA

La televisione non è nemica dei bambini ma non si deve nemmeno esagerare, specialmente con i più piccoli. Semplici regole per usare questo strumento nel modo giusto.

Conoscere la rete per utilizzarla bene e renderla più sicuro per i nostri figli adolescenti. 
Internet, se usato nel modo corretto, non è una fonte di problemi ma di opportunità.

BAMBINI E REGOLE

Il genitore apprensivo, che vede pericoli ovunque e “ingolfa” di consigli i figli, carica di tensione la loro crescita e li rende suo malgrado più ribelli.

I bambini sono veloci: stare a tavola non fa per loro. Piacere, gioco e novità aiutano i bambini a farli rimanere con noi.

BAMBINI E SCUOLA

Il vero aiuto che potete dare ai bambini quando fanno i compiti di scuola, è aiutarli il meno possibile, vedremo perchè

Perché i nostri figli non hanno voglia di studiare? I nostri figli ricevono un insegnamento utile e al passo coi tempi? Solo raramente ed è per questo che hanno poca voglia.

Una brutta pagella può avere diversi significati: comprendere le cause nascoste alla base di una brutta pagella è il primo passo per aiutare i ragazzi a cambiare rotta

Molti ragazzi di fronte ai voti insufficienti dicono bugie: i genitori devono comprendere quali sono i i veri motivi delle bugie a scuola per intervenire nel modo più giusto

La bocciatura dei figli fa sempre male, ma disperarsi, accusare e recriminare è dannoso mentre serve andare avanti per superare l’evento.

RAPPORTO GENITORI E FIGLI

La nuova generazione di adolescenti. I suggerimenti giusti per avvicinarsi ad un figlio difficile: osservazione, comprensione, ascolto e un po’ di ironia.

Per la tranquillità e la sicurezza dei figli è importante che mamma e papà trovino uno stile educativo il più possibile armonico. La coerenza fra i genitori, agli occhi del bambino, è importante. Qualche suggerimento.

Il genitore non deve dire tutto al figlio, specialmente sulla sua vita privata. Quando occorre parlare e cosa tacere.

A volte il mondo degli adulti può non comprendere e mal tollerare le esuberanze dei piccoli e considera disturbo ciò che non riesce o non sa gestire.

Se vuoi che ti ascoltino, usa il linguaggio delle fiabe o inventa una storia: i bambini piccoli non vivono immersi come noi nella realtà ma in mondi magici.

La relazione fra stress dei genitori e indebolimento del sistema immunitario è dimostrata: i bambini sono delicati e i turbamenti influenzano la loro salute.

Timidezza è un termine a cui diamo spesso una connotazione negativa: lo usiamo per indicare chi è chiuso, poco comunicativo, introverso e talora anche un po’ problematico. Essere timidi non è un limite

LE PAURE DEI GENITORI

Oggi va di moda stimolare i bambini con molte attività ed è naturale che qualcosa li blocchi: se vanno forzati non diventeranno poliedrici ma insicuri

La separazione dai genitori fa parte della crescita di ogni bambino ma deve avvenire a piccoli passi.