Naturopatia

Il pensiero olistico:
la visione unitaria di mente e corpo

 

In greco antico, “olos” significa TUTTO. Il pensiero olistico afferma, così come la fisica contemporanea, che l’Universo e l’Uomo sono “una sola cosa” e funzionano in modo unitario. Tutto ciò che accade sotto i nostri occhi e che ci sforziamo di distinguere e separare, in realtà è legato da una trama invisibile… questa unità segue regole assai diverse da quanto comunemente si crede: divenirne consapevoli è indispensabile per tornare a star bene. Il ruolo del Naturopata secondo Riza è di essere un “operatore del benessere”, che utilizza principi, rimedi e tecniche olistiche per aiutare le persone – in modo naturale – a ritrovare l’equilibrio psicofisico, a rinforzare il proprio “terreno” individuale e ad apprendere i comportamenti più indicati per il benessere.
Durante il corso di Formazione si impara a guardare l’uomo come un evento globale, a concepirlo come il “riassunto” ultimo del cammino dell’evoluzione, come un continuo tragitto trasformativo. E si impara a tradurre questo sapere in interventi pratici ed essenziali.
Siamo arrivati a delineare questa modalità d’approccio esplorando il mondo della Tradizione Cinese e Indiana, dell’Alchimia, dell’erboristeria e della spagiria, della Medicina popolare, mettendo a punto criteri di alimentazione-bio nonché affinando le più appropriate tecniche di massaggio e rilassamento, con gli esperti più preparati in questo senso.
La nostra scuola segue sul piano teorico autori quali Groddeck, Paracelso, Granet, Jung, Hillman… e tutti coloro che hanno posto la visione olistica al centro del loro lavoro. La loro e la nostra convinzione è che il 
rapporto esistente tra mente e corpo sia del tutto simile a quello che lega il seme alla pianta. Sembrano due mondi differenti, ma di fatto appartengono alla stessa realtà.
Nel corso dei tre anni di Scuola – dunque – il naturopata in formazione apprenderà i concetti fondamentali dell’olismo e farà proprie le tecniche più opportune per divenire un “professionista del benessere” ed essere pronto ad uno sbocco professionale moderno e originale.